Didattica


 

Giovanni Boldini

 

Finalità e obiettivi del percorso di visita scolastico

Attraverso l’analisi del documento figurativo, la visita sarà finalizzata all’acquisizione degli strumenti necessari per comprendere, in modo critico, l’opera di Giovanni Boldini. Potenziando la capacità di osservare e formulare ipotesi interpretative, la lettura delle immagini sarà volta a capire come ogni prodotto artistico sia risultato del suo tempo, al fine di ricostruire un’epoca, un luogo e il sentire dell’artista.
Linguaggio, metodologia di lavoro e contenuti saranno adeguati in base all’età dei destinatari.

 

Visita interattiva per la scuola dell’infanzia e primaria. Durata circa 1h

Giovanni Boldini, si può quasi dire sia nato con il pennello in mano! Chiaro fin da subito il suo talento per il disegno e la pittura al punto di diventare quel “piccolo” pittore italiano tanto ricercato ed apprezzato fuori dai nostri confini! Dopo aver studiato a Firenze e viaggiato molto, scelse di stabilirsi a Parigi e lì tutti volevano essere ritratti da lui! A noi scoprire il perché di tanto successo, lui che era artista geniale capace di dipingere imparando dal passato, osservando il presente ma guardando al futuro!
Al termine del percorso sarà fornito un dossier con approfondimenti e attività post mostra.

 

Visita per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Durata circa 75 min

Boldini, ritrattista mondano, brillante, ammirato e imitato, fu protagonista della scena artistica tra Otto e Novecento, da Ferrara, sua città natale, fino al raggiungimento della sua cifra personale e riconoscibile nella Parigi della Belle Époque. Un’esposizione che racconta come, dopo un esordio in chiave macchiaiola, già prova di un talento precoce e brillante, l’artista si dedicò al bel mondo parigino, rappresentandone la vita moderna nei suoi molteplici aspetti e soprattutto ritraendone i protagonisti, con uno stile rapido, sintetico ed animato da guizzi. Il tutto con una straordinaria facilità nel disegno ed una rara rapidità nella pennellata, che scorreva spontanea e sicura sulla tela.
Al termine del percorso sarà fornito un dossier con approfondimenti e bibliografia di riferimento.

 

Visita adulti. Durata 75 min circa

Geniale inventore di una pittura dal fascino immediato, elegante quanto le bellissime esponenti dell’alta borghesia da lui ritratte, Giovanni Boldini fu una delle principali figure della scena artistica italiana della seconda metà dell’Ottocento. Formatosi tra i tavoli del Michelangelo, per poi inserirsi abilmente negli ambienti di Goupil, mercante internazionale, fino al raggiungimento della piena libertà espressiva. Pittore intelligente e di grande talento, abilissimo nello sfruttare la propria indiscussa capacità tecnica dipingendo scene che, ancora oggi, riescono a restituire il sapore di un’epoca e di un mondo. Ambientazioni appena suggerite ma in grado di raccontare, nel breve spazio di una tela, una società volubile, allegra e spensieratamente ormai avviata al tramonto.

 

Visite guidate

(tariffe biglietto escluso, prenotazione obbligatoria min 15 max 25, microfonaggio obbligatorio)
Visita guidata adulti € 100
Visita guidata scuola € 80
Visita guidata in lingua adulti € 110
Visita guidata in lingua scuola € 90